Da Luglio 2018 stop ai contanti per il pagamento delle buste paga

Corresponsione della retribuzione: novità nella Legge di Bilancio 2018
Con la definitiva approvazione della Legge di Bilancio 2018 è stata introdotta una disposizione che cambierà notevolmente la normale gestione del rapporto di lavoro: in particolare tale novità riguarda la corresponsione della retribuzione e dei compensi ai lavoratori dipendenti. Tale tema è stato spesso citato anche prima dell’approvazione di tale legge, proprio per l’innovazione che avrebbe apportato e la disposizione è nata con il palese obiettivo di contrastare gli abusi a cui sono avulsi molti datori di lavoro, i quali fanno firmare delle buste paga ai propri dipendenti che nella realtà dei fatti non rispecchiano quanto effettivamente corrisposto. Tale disciplina vieta così la corresponsione dei contanti a partire dal 1° luglio 2018, per i rapporti di lavoro dipendente, di collaborazione coordinata e …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it