Conguaglio FdS e FIS: le istruzioni operative INPS

di Antonella Madia

Pubblicato il 20 novembre 2017

ecco le istruzioni per effettuare i conguagli riguardanti le prestazioni di integrazione salariale e pagamento della contribuzione addizionale, con riferimento ai fondi di integrazione salariale (FIS) e ai Fondi di Solidarietà (FDS)

Commercialista Telematico - Software,ebook,videoconferenzeFondi di Solidarietà nel D.Lgs. n. 148/2015

L'articolo 26, comma 1, del D.Lgs. n. 148/2015 prevede che i Fondi di Solidarietà abbiano la finalità di assicurare una tutela in costanza di rapporto di lavoro nei casi di sospensione o riduzione dell'attività lavorativa. Per quanto concerne le prestazioni di integrazione salariale garantite dai Fondi di Solidarietà, assegno ordinario o assegno di solidarietà, ai sensi di quanto previsto dall'articolo 39, comma 1, del D.Lgs. in questione, si applica l'articolo 7 del medesimo Decreto, avente ad oggetto le modalità di erogazione e il termine per il rimborso delle prestazioni; così il pagamento delle integrazioni salariali è effettuato dall'impresa ai dipendenti aventi diritto alla fine di ogni periodo di paga, e in seguito l'importo delle integrazioni è rimborsato dall