I rimborsi IVA inferiori a 30mila euro non necessitano di garanzie

Pubblicato il 11 aprile 2017

la recente circolare omnibus illustra la semplificazione per cui si possono ottenere rimborsi IVA inferiori a 30mila euro senza ulteriori adempimenti, in particolare il contribuente non deve presentare garanzie

EbookL’Agenzia delle entrate ha confermato con la circolare n. 8/E del 7 aprile scorso le interpretazioni fornite in occasione del Telefisco 2017 relative ai principali provvedimenti di fine anno. Una delle indicazioni ha interessato l’innalzamento della soglia da 15.000 a 30.000 euro per ottenere i rimborsi Iva senza alcun ulteriore adempimento e quindi senza prestare la garanzia prevista, secondo la disciplina ordinaria, per la restituzione delle eccedenze.

La novità è stata prevista dall’art. 7–quater, c. 32, del decreto legge 22 ottobre 2016 introdotto in sede di conversione. Ancora una volta si è posto il pro