Rateazione dei debiti tributari: entro il 20 ottobre la richiesta di riammissione

di Federico Gavioli

Pubblicato il 4 ottobre 2016

una delle scadenze più importanti di ottobre è quella del 20: i contribuenti decaduti da un piano di rateazione relativo a debiti tributari possono essere riammessi al beneficio della rateazione (anche per gli accertamenti con adesione); nell'articolo puntiamo il mouse sulla definizione di temporanea situazione di obiettiva difficoltà e sulle modalità di calcolo degli indici di liquidità
rate

Riaperti i termine per la rateazione dei debiti tributari: entro il prossimo 20 ottobre per effetto del decreto enti locali è consentito ai soggetti che sono decaduti dal beneficio della rateizzazione entro il 30 giugno 2016, di poter chiedere nuovamente una dilazione delle somme non ancora versate senza avere l’obbligo di pagare integralmente le rate scadute all’atto della domanda.

****

Il decreto legge 113/2016, dal titolo “Misure finanziarie urgenti per gli e