La dichiarazione dei forfettari obbliga alla tenuta della contabilità

di Gianfranco Costa

Pubblicato il 6 giugno 2016



già in Unico 2016 i contribuenti forfettari dovranno compilare il quadro RS per inserire le informazioni supplementari che permetteranno al fisco un minimo di controllo su chi utilizza tale regime agevolato: tali dati, tuttavia, obbligano a tenere un minimo di contabilità, a differenza della semplificazione promessa!

lente-antiriciclaggio-immagineAbbiamo avuto modo di evidenziare in più occasioni come il regime forfetario potesse rappresentare per alcuni contribuenti minori una reale semplificazione amministrativa oltre che un regime fiscale premiale. Eravamo convinti delle nostre affermazioni fintanto che non abbiamo iniziato a compilare il modello UNICO.

Dapprima nelle istruzioni e successivamente nella pratica, infatti, abbiamo dovuto, nostro malgrado, appurare che le tanto decantate semplificazioni sono definitivamente svanite.

A fronte delle agevolazioni contabili che giustificano la compilazione di un unico quadro in UNICO (quadro LM), ai contribuenti “forfetari” è richiesta la compilazione del quadro RS dove inserire alcune informazioni supplementari.

---> Continua nel PDF

[blox_button text="QUESTO ARTICOLO FA PARTE DELLA NOSTRA CIRCOLARE SETTIMANALE" link="https://www.commercialistatelematico.com/ecommerce/circolari-settimanali.html" target="_self" button_type="btn-default" icon="" size="btn-md" /]

Scarica il documento