Rinuncia al credito da parte del socio: autocertificazione per sfuggire alla tassazione della sopravvenienza attiva

di Antonino & Attilio Romano

Pubblicato il 30 novembre 2015

a partire dal 2016 le rinunce a crediti da parte dei soci non generano sopravvenienze attive tassabili per il debitore solo fino a concorrenza del valore fiscale del credito: le vie per riuscire ad evitare la tassazione in capo alla società

L’art. 13, comma 1, lett. a, del D.lgs. 14/09/2015 n. 47, modifica, tra l’altro, l’art. 88 del TUIR stabilendo che le rinunce a crediti da parte dei soci non generano sopravvenienze attive tassabili per