Enti commerciali e modello intra 12: nessun adempimento il 31 ottobre

Pubblicato il 26 ottobre 2015

gli enti non commerciali, che hanno effettuato acquisti intracomunitari destinati alle attività istituzionali non dovranno presentare, entro il 31 ottobre prossimo il Modello Intra 12. Invece dopo il 30 novembre la nuova scadenza entrerà in vigore a regime

 

Gli enti non commerciali che hanno effettuato acquisti intracomunitari destinati alle attività istituzionali non dovranno presentare, entro il 31 ottobre prossimo il Modello Intra 12. La circostanza è dovuta alle modifiche intervenute con l’approvazione del nuovo modello ed aventi ad oggetto anche il cambio di periodicità, avvenuta con il provvedimento direttoriale del 25 agosto scorso.

La principale novità è senz’altro costituita dalla nuova scadenza di presentazione: a partire dal 1° ottobre 2015, infatti, il modello deve essere trasmesso, esclusivamente in via telematica, entro la fine di ciascun mese indicando l’ammontare degli acquisti registrati con riferimento al secondo mese precedente (più correttamente non il mese di registrazione, ma il mese di ricevimento del documento cfr Infra).

Si allungano, quindi, i termini di presentazione tenuto conto che, fino a tutto settembre, la scadenza dell’adempimento è stata la fine del mese successivo a quello di registrazione degli acquisti. In conseguenza delle modifiche, quindi:

  • entro il 30 settembre doveva essere trasmesso in via telematica il modello INTRA 12