Anche gli interessi passivi eccessivi possono essere considerati costi antieconomici


un interessante caso di accertamento in cui viene contestata l'antieconomicità e la conseguente indeducibilità dal reddito d'impresa degli interessi passivi pagati in misura considerata eccessiva: la contribuente aveva fatto registrare "un andamento decisamente negativo", caratterizzato dall'accumulo di "consistenti e notevoli perdite di esercizio", nonché dalla denuncia di "ricavi inferiori ai costi di diretta imputazione"

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.