L’attività di incaricato alle vendite a domicilio: requisiti e obblighi fiscali e previdenziali

di Laura Mazzola

Pubblicato il 10 aprile 2015



l’attività dell’incaricato alle vendite a domicilio prevede la promozione, diretta o indiretta, con o senza vincolo di subordinazione, della raccolta di ordinativi di acquisto presso privati consumatori per conto di imprese esercenti la vendita diretta a domicilio: analisi degli obblighi fiscali e previdenziali di tale figura professionale

L’attività dell’incaricato alle vendite a domicilio (porta a porta), disciplinata dal combinato disposto del D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 114, e della Legge 17 agosto 2005, n. 173, prevede la promozione, diretta o indiretta, con o senza vincolo di subordinazione, della raccolta di ordinativi di acquisto presso privati consumatori per conto di imprese esercenti la vendita diretta a domicilio...

Scarica il documento