Le varie forme di costituzione delle SRL

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 1 settembre 2014

dopo l'approvazione degli ultimi provvedimenti normativi facciamo il punto sulle modalità aggiornate di costituzione della SRL (Fabrizio Stella e Vincenzo Mirra)

Quadro normativo

La Srl è stata introdotta nel nostro sistema legislativo nel 1942 con le norme del codice civile.

Il D.Lgs. 88 del 03.03.1993 ha poi introdotto nel nostro ordinamento la Srl Unipersonale.

In seguito, con il D.Lgs. 6 del 17.01.2003 si è pervenuti alla riforma della disciplina delle società di capitali, tra cui rientra la Srl.

Riforma che ha, infine, subito modifiche con l’avvento della Srl semplificata di cui alla L. 27 del 24.03.2012 e alla L. 99 del 09.08.2013 con la quale si è resa concreta la possibilità di costituire Srl con capitale minimo di € 1,00.

Il Documento di luglio 2014 redatto dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Roma ne ricostruisce la relativa disciplina.

 

La costituzione di Srl

L’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Roma, con il documento del mese di luglio 2014, illustra le varie forme di costituzione delle Srl.

Alla tradizionale forma si è affiancata la possibilità di costituire la Srl semplificata.

Adesso poi gli autonomi hanno l’opportunità di potere costituzione una società di professionisti sotto forma di Srl.

Lo Studio dell’Ordine dei Commercialisti di Roma parte dal percorso di riforma del 2003 per poi passare al nuovo modello di Srl.

Non manca la trattazione della Srl Unipersonale per poi passare all’ampia rivisitazione della nuova Srl semplificata.

Il documento conclude la propria disamina soffermandosi sulla trattazione delle società tra professionisti.

 

Riforma del 2003

L’art. 3 del D.Lgs. 6/2003 ha introdotto la riforma della Srl nel codice civile, la cui relativa disciplina, adesso con l’introduzione della Srl semplificata, si compone di ben trentacinque articoli (dal 2462 al 2483).

Con la riforma è stato previsto, tra l’altro, che i conferimenti del capitale in denaro possono essere sostituiti da polizze assicurative o fidejussioni bancarie a garanzia della loro esecuzione e che i conferimenti possono essere costituiti da prestazioni d’opera o di servizi a favore della società e in tal caso i periti che debbono valutare i conferimenti diversi dal denaro non devono essere nominati dal Presidente del Tribunale.

 

Nuovo modello di Srl

La nuova società a responsabilità limitata viene identificata come modello autonomo rispetto alla società per azioni contenente, in particolare, un modello societario particolarmente elastico, che consente di valorizzare i profili di carattere personale presenti sopr