I redditi “diversi” di natura finanziaria (11 pagine tratte dalla circolare settimanale del C.T.)

i redditi diversi di natura finanziaria sono quelli che derivano dalle plusvalenze realizzate da persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di un’attività d’impresa, a seguito della cessione di strumenti finanziari e, in primo piano, di partecipazioni al capitale sociale di società: una guida di 11 pagine al trattamento fiscale di tali redditi. Si parla di: partecipazioni qualificate e non qualificate, le plusvalenze nella cessione di partecipazioni detenute da “privati”, il calcolo della plusvalenza, la minusvalenza, il regime del risparmio “gestito” e del risparmio “amministrato”, esempi

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.