Stufa a pellet ed IVA agevolata 10%

di Sandro Cerato - Il Caso del Giorno

Pubblicato il 11 giugno 2014

l'acquisto ed installazione di una stufa a pellet gode di IVA agevolata solo se idonea a riscaldare l'acqua che alimenta il sistema di riscaldamento?

L'art. 7, c. 1, lett. b, della Legge del 23 dicembre 1999, n. 488 prevede l’applicazione dell'aliquota Iva ridotta del 10 per cento per i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, previsti dall'art. 31, primo comma, lettere a) e b), della Legge 5 agosto 1978, n. 457, effettuati su immobili a prevalente destinazione abitativa privata quali, ad esempio, le singole unità immobiliari classificate in catasto nelle categorie da A1 ad A11, esclusa la A10, indipendentemente dall'utilizzo di fatto dei suddetti immobili (C.M. n.71/E del 07.04.2000).

L’aliquota Iva ridotta al 10% si applica, altresì, sulle prestazioni di manutenzione ordinaria obbligatoria, previste per gli impianti elevatori e per quelli di riscaldamento, consistenti in verifiche periodiche e nel ripristino della funzionalità, compresa la sostituzione di parti di ricambio (ad es. porte, pannelli, serrature, funi) in caso di usura, a fronte delle quali sono corrisposti canoni annui: anche gli interventi di revisione e controllo obbligatori degli impianti privati d