I limiti per le agevolazioni d’accisa nel settore degli alcolici ed il caso del vino italiano


una recente sentenza della Corte di Giustizia europea pone l’accento sulle agevolazioni fiscali previste nel comparto delle accise con riguardo alla produzione di alcolici da parte di piccole aziende e privati; richiamiamo l’attenzione del lettore sul particolarissimo caso della tassazione ad aliquota zero del vino, considerato alla stregua di un prodotto della tradizione, un’eccezione che potrebbe forse essere foriera di contenzioso

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.