Proprietà indivisa di beni tra congiunti e successiva divisione

di Fabio Carrirolo

Pubblicato il 22 marzo 2014



analisi dei profili civilistici nonché di quelli impositivi (relativi anche alle imposte indirette), connessi alla divisione di un bene originariamente oggetto di proprietà indivisa da parte di congiunti

Aspetti generali

Per le persone fisiche che operano al di fuori di un’attività di impresa, la proprietà di un bene (in particolare di un bene immobile) può essere piena ed esclusiva con riferimento all’intero bene, ovvero suddivisa in quote tra diversi comproprietari, che generalmente sono congiunti (i coniugi nella comunione dei beni, ovvero anche altri familiari o affini)...

Scarica il documento