Le perdite su crediti si contabilizzano per competenza, non per convenienza | Sentenza CTR Roma

di Sentenze tributarie

Pubblicato il 21 marzo 2014

Pubblichiamo una sentenza della C.T.R. di Roma che illustra il principio fondamentale per contabilizzare correttamente le perdite su crediti: tali perdite vanno contabilizzate per competenza, non per convenienza fiscale

Una sentenza della Commissione Tributaria Regionale di Roma illustra il principio fondamentale per contabilizzare correttamente le perdite su crediti: tali perdite vanno contabilizzate per competenza, non per convenienza fiscale.

 

SCARICA LA SENTENZA IN PDF

Scarica il documento