I controlli del Fisco in tema di finanziamenti soci

di Vito Dulcamare

Pubblicato il 8 gennaio 2014



la comunicazione dei versamenti e finanziamenti dei soci (in scadenza al 31 gennaio per i dati relativi al 2012) è nata con l'intento di raccogliere dati ai fini di accertamenti sintetici sui titolari di partecipazioni e finanziamenti

La comunicazione dei versamenti e finanziamenti dei soci, approvata con il Provvedimento n. 2013/94904 del Direttore dell’Agenzia delle entrate, è sorta con la finalità (comma 36-septiesdecies aggiunto, in sede di conversione, all’art. 2 del decreto legge n. 138/2011) di procedere alla “ricostruzione sintetica del reddito nei confronti” dei soci (e dei familiari dell’imprenditore individuale), ma ciò non toglie che possa essere utilizzata anche per controllare la situazione tributaria della società.

Scarica il documento