SRL: come regolare il recesso del socio nel caso di silenzio dello statuto

Il diritto di recesso nelle srl è disciplinato all’interno dell’art. 2473 del codice civile è può essere esercitato dal socio al verificarsi di particolari circostanze: alcune convenzionali, ovvero specificatamente individuate nell’atto costitutivo altre, invece, previste esplicitamente dal legislatore. In altri termini, può accadere che, in sede di costituzione della società (ovvero anche successivamente alla costituzione della stessa), i soci individuino tutte quelle circostanze che, se verificate, possono legittimare il socio ad esercitare il diritto di recedere dal rapporto contrattuale. Potrebbe, quindi, essere statutariamente accordato il diritto in parola in presenza di una delibera assembleare concernente, ad esempio, il mutamento del sistema di amministrazione. Analogamente, è possibile indicare nello statuto una serie …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it