Cartella nulla se interessi non specificati

di Antonio Gigliotti

Pubblicato il 21 giugno 2013

la cartella esattoriale deve essere trasparente, cioè leggibile per il contribuente: quindi deve ritenersi nullo l’atto di riscossione che non consente al contribuente di verificare la correttezza dei calcoli effettuati dal concessionario

La trasparenza della cartella di pagamento è elemento essenziale per la legittimità della stessa. Per questa ragione deve ritenersi nullo l’atto di riscossione che non consente al contribuente di verificare la correttezza dei calcoli effettuati dal Concessionario...

Scarica il documento