Il divieto di compensazione dei crediti in presenza di ruoli scaduti oltre 1.500 euro

In presenza di debiti erariali iscritti a ruolo per importi superiori a 1.500 € la compensazione dei crediti erariali è vietata (e sanzionata) se non si provvede prima all’estinzione del ruolo scaduto. E’ importante perciò conoscere la disciplina relativa al divieto e alle modalità di compensazione in presenza di ruoli scaduti per evitare di vedersi disconosciute le compensazioni effettuate e di incorrere in sanzioni…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it