Operazioni inesistenti: l’IVA è sempre indetraibile | Sentenza di Cassazione

di Sentenze tributarie

Pubblicato il 12 marzo 2013

La modifica della disciplina dei costi da reato non ha alcuna rilevanza, ai fini dell’indetraibilità dell’Iva, in caso di operazioni soggettivamente inesistenti (Corte di Cassazione)

la modifica della disciplina dei costi da reato non ha alcuna rilevanza, ai fini dell’indetraibilità dell’Iva, in caso di operazioni soggettivamente inesistenti (Corte di Cassazione)

 

SCARICA LA SENTENZA IN PDF

Scarica il documento