Penale per ritardata consegna merce

Premessa

La Corte di Cassazione, sezione tributaria, con una sentenza depositata il 27 settembre 2011 interviene su un argomento di notevole interesse e cioè la deducibilità delle somme corrisposte a titolo di penale per ritardata consegna di merce.

 

L’Agenzia delle entrate ricorrente sostiene che dette penalità sarebbero indeducibili perchè, essendo fondate sull’inosservanza di obblighi contrattuali, avrebbero natura sanzionatoria.

Al contrario la Cassazione rigettando l’appello dell’Agenzia afferma che in base al TUIR le spese e gli altri componenti negativi sono deducibili se e nella misura in cui si riferiscono ad attività o beni da cui derivano ricavi od altri proventi che concorrono a formare il reddito.

Si analizzano di seguito i più importanti aspetti fiscali riferiti all’applicazione delle penale dal punto di vista civilistico, delle imposte sui redditi, dell’IVA e dunque dei conseguenti aspetti meramente operativi.

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it