Superbonus al 90%: il taglio nel decreto Aiuti quater

di Angelo Facchini

Pubblicato il 14 novembre 2022

Il decreto Aiuti quater aggiorna il superbonus, e lo fa con effetto retroattivo. L’agevolazione passa al 90% già per i lavori deliberati e avviati dal primo gennaio 2023. Le unifamiliari hanno la proroga per lavori conclusi fino al 31 marzo 2023, e prosecuzione lavori fino al 31 dicembre 2023 se prima casa e con proprietari dal reddito fino a 15 mila euro calcolato con un quoziente familiare edilizio. Le successive modifiche lo porteranno al 70% nel 2024 e al 65% nel 2025.