Sanatoria di colf, badanti e braccianti: le istruzioni INPS

Sanatoria di colf, badanti e braccianti: le istruzioni INPS

Con la circolare n. 101 dell’11 settembre 2020, l’INPS ha fornito le istruzioni per gli adempimenti contributivi per la regolarizzazione dei rapporti di lavoro con cittadini stranieri. E’ prevista l’apertura della posizione contributiva entro il 10 ottobre 2020; per il personale domestico l’apertura è automatica. Per aprire una posizione riguardante l’emersione del lavoro agricolo bisogna seguire questi passi: lavoro agricolo devono aprire una posizione contributiva, seguendo le istruzioni fornite dall’INPS: inviare la denuncia aziendale telematica (D.A.), segnare “Si” nel campo “Procedura di emersione” del quadro B. La posizione contributiva dedicata all’emersione sarà contraddistinta da uno specifico codice di autorizzazione “5W”. Bisognerà, anche, inviare il modello UNILAV, sempre entro il 10 ottobre 2020 indicando, come data di inizio dell’attività lavorativa, la data di instaurazione del rapporto di lavoro indicata nella domanda di emersione.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it