Riscossione: ripresa dei pagamenti e dilazione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 30 aprile 2021

Il decreto rilancio (dl 34/2020) prima, il decreto ristori (dl 137/2020) dopo, hanno previsto una ripresa lenta dei pagamenti per i piani di rateizzazione concessi fino al 31 dicembre 2021. I contribuenti in difficoltà a saldare entro il prossimo 31 maggio tutte le rate dei piani di dilazione sospese ed in scadenza tra l’8 marzo 2020 al 30 aprile 2021, potranno beneficiare del maggior periodo di decadenza che estende fino a 10 il numero delle rate insolute che fanno saltare le rateizzazioni concesse sulle cartelle di pagamento.