Revisori legali: la formazione da recuperare per le annualità pregresse

di Angelo Facchini

Pubblicato il 10 ottobre 2022

Entro il 31 dicembre 2022 i revisori legali devono mettersi in regola con la formazione 2020/2022. Ai sensi dell'articolo 3, comma 7, del Dl n. 183/2020, convertito dalla legge 21 febbraio 2021, n. 21, il differimento del termine non comporta l'abrogazione del principio dell'annualità della formazione: è solo consentito, qualora non si fosse in regola con gli obblighi formativi per gli anni 2020 e 2021, di regolarizzare la propria posizione maturando i crediti richiesti entro il 31 dicembre 2022.