Tardivo versamento senza sanzioni: il caso dell’IRAP

di Enzo Di Giacomo

Pubblicato il 8 luglio 2014

secondo lo Statuto del contribuente, il tardivo versamento dell’imposta è legittimato quando nel periodo interessato si è verificata notevole incertezza normativa che ha causato il ritardato pagamento; tale principio può valere per i dubbi sulla debenza dell'IRAP?

Il tardivo versamento dell’imposta è legittimato quando nel periodo interessato si è verificata notevole incertezza normativa che ha causato il ritardato pagamento.

Il principio è contenuto nella sent. n. 2963/2014 della CTR Roma da cui emerge che il tardivo versamento dell’Irap (2006) rientra nell’ambito di applicazione delle disposizioni contenute nello statuto del contribuente ed è dovuta per i contasti dottrinari circa la compatibilità di tala imposta con l’art. 31 della direttiva comunitaria n. 77/388/CE.

L’I.R.A.P., disciplinat