Proroghe: bonus hi-tech fino al 2031

di Angelo Facchini

Pubblicato il 2 novembre 2021



La manovra 2022 proroga i bonus hi-tech fino al 2031. Si parla del credito d'imposta per investimenti in beni strumentali nuovi 4.0 e del credito d'imposta per investimenti in ricerca e sviluppo, transizione ecologica, innovazione tecnologica 4.0 e altre attività innovative. Si allungano i tempi, ma scendono le aliquote: si parte dal 20% e si arriva al 5%. Stesso dicasi per il limite massimo annuo di spesa in relazione alla tipologia: diminuirà fino al 2031.