MISE: operativa la norma che attribuisce contributi a fondo perduto per progetti di moda e innovazione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 10 febbraio 2021



Sono disponibili contributi a fondo perduto per le PMI e le start up che operano nel settore della moda, del tessile e degli accessori e realizzano progetti di innovativi e tecnologici, valorizzando prodotti made in Italy. Viene riconosciuto il 50% delle spese ammissibili, da un minimo di 50.000 euro a un massimo di 200.000 euro. Per la presentazione delle domande bisognerà attendere un provvedimento MISE.