Legge di bilancio: proroga della rivalutazione terreni e partecipazioni

di Angelo Facchini

Pubblicato il 10 gennaio 2020

Sono ancora in corso, grazie alla riapertura operata dalla legge di Bilancio 2020, i termini per procedere alla rivalutazione di terreni e partecipazioni non quotate, posseduti al 1° gennaio 2020 al di fuori di un’attività di impresa. Per operare è necessario versare l’imposta sostitutiva fornendo, anche, una perizia asseverata entro il 30 giugno 2020.