Legge delega di riforma fiscale: oggi per l’approvazione in Camera

Il testo della legge delega per la riforma fiscale 2023 è oggi in Consiglio dei Ministri per l’approvazione. Il confronto con associazioni di categoria, ordini professionali e sindacati, non ha dato esiti positivi. L’obiettivo è ridurre la pressione fiscale con un riordino della tassazione. Si avrà riguardo per spese sanitarie spese d’istruzione, previdenza complementare, bonus legati alla casa, detrazione legata degli interessi passivi sui mutui prima casa, detrazione per i lavori di efficientamento energetico e riduzione del rischio sismico. Si parla di “forfettizzazione delle agevolazioni” in base agli scaglioni, introducendo un tetto massimo ai benefici e prevedendo una soglia inversamente proporzionale alla condizione economica.