Lavoro: nuovi incentivi per autoimprenditorialità imprese di giovani e donne

di Angelo Facchini

Pubblicato il 15 aprile 2021

Arrivano nuovi sostegni per autoimprenditorialità di giovani e donne. Si parte il 19 maggio 2021, con l’apertura dello sportello per la presentazione delle domande a Invitalia attraverso la piattaforma dedicata. Si tratta di finanziamenti agevolati a tasso zero destinati all’avvio di nuove imprese nel territorio nazionale della durata massima di dieci anni, e contributi a fondo perduto per un importo non superiore al 90% della spesa ammissibile; possono riguardare la produzione di beni nei settori industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli, fornitura di servizi alle imprese, commercio e turismo. I dettagli sono contenuti nella circolare 8 aprile 2021 n. 117378 del MISE.