Lavoro: cumulabilità dello sgravio contributivo contratti di solidarietà e decontribuzione Sud

di Angelo Facchini

Pubblicato il 2 maggio 2022

L'INPS, con la circolare n. 55 del 29 aprile 2022, ha fornito indicazioni sullo sgravio contributivo contratti di solidarietà e decontribuzione Sud. Lo sgravio è connesso alla stipula di contratti di solidarietà difensivi accompagnati da cassa integrazione guadagni straordinaria, e consiste in una riduzione contributiva è del 35% per ogni lavoratore interessato alla riduzione dell’orario di lavoro in misura superiore al 20%, per la durata del contratto e per un periodo massimo di 24 mesi, nei limiti delle risorse preordinate nel Fondo per l’occupazione. L’incentivo è cumulabile con la decontribuzione Sud.