Lavoro: agevolazione per assunzione lavoratori in CIGS

di Angelo Facchini

Pubblicato il 18 gennaio 2021



Sono previste delle agevolazioni ai datori di lavoro che assumono con contratto a tempo pieno e indeterminato lavoratori in CIGS da almeno 3 mesi, dipendenti da imprese beneficiarie dell’intervento di integrazione salariale da almeno 6 mesi. Si ha diritto ad una riduzione dell'aliquota contributiva da versare nella misura pari a quella prevista per gli apprendisti dipendenti di aziende con più di 9 dipendenti (10%), per un periodo di 12 mesi. E’, inoltre, riconosciuto un contributo mensile del 50% dell’indennità di mobilità che sarebbe spettata al lavoratore per un periodo variabile in base all’età di quest’ultimo.