Ispettorato del Lavoro: responsabilità solidale negli appalti e prescrizione contributiva

di Angelo Facchini

Pubblicato il 21 novembre 2019

L’Ispettorato del Lavoro si è espresso con la nota n. 9943/2019 sulla responsabilità solidale negli appalti. Il committente, che ha erogato gli stipendi ai lavoratori invece che l’appaltante, resta obbligato al versamento dei contributi INPS per 10 anni (termine di prescrizione ordinaria) e non 2 come prevede il termine della responsabilità solidale.