Invii telematici: autorizzati gli avvocati consociati

di Angelo Facchini

Pubblicato il 11 marzo 2020

Con provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate del 10 marzo 2020, vengono autorizzati alla trasmissione telematica delle dichiarazioni anche le associazioni e le società di avvocati. In particolare rientrano quelle iscritte in un elenco tenuto presso il consiglio dell’ordine nel cui circondario hanno sede e le società tra avvocati, iscritte in un’apposita sezione speciale dell’albo tenuto dall’ordine territoriale nella cui circoscrizione ha sede la società stessa.