Interpelli: credito d’imposta beni strumentali nuovi

Interpelli: credito d’imposta beni strumentali nuovi

L’Agenzia delle entrate, in risposta a due interpelli, n. 438 e n. 439, pubblicate il 5 ottobre 2020, ha chiarito dei dubbi relativi al credito d’imposta per acquisto beni strumentali. Per accedervi è necessario indicare in fattura il riferimento normativo relativo all’agevolazione. Senza dicitura corretta, si decade dal beneficio.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it