INPS: istruzioni indennità malattia lavoratori dello spettacolo

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 settembre 2021

L’INPS, con la circolare n. 132 del 10 settembre 2021, ha diramato le istruzioni sulle novità in vigore dal 26 maggio 2021 circa l’indennità di malattia dei lavoratori dello spettacolo. La principale novità è il pagamento dell’indennità di malattia, per un massimo di 180 giorni per anno: sarà necessario far valere almeno 40 contributi giornalieri versati dal 1° gennaio dell’anno solare che precede l’insorgenza dell’evento. Il calcolo: 60% della retribuzione media globale giornaliera fino al 20° giorno di durata della malattia (comprese le domeniche e le festività nazionali e religiose infrasettimanali); 80% della retribuzione media globale giornaliera dal 21° giorno fino al 180°; 40% per i lavoratori disoccupati e per i giorni non lavorativi della settimana.