INAIL: prorogata al 30 aprile la data per la sorveglianza speciale

di Angelo Facchini

Pubblicato il 5 marzo 2021

L’Inail proroga al 30 aprile, data di cessazione dello stato di emergenza, la sorveglianza sanitaria eccezionale. Si mette in atto quanto previsto dal decreto Milleproroghe – legge 21/2021. I datori di lavoro, pubblici e privati, non tenuti a nominare il medico competente, possono fare richiesta di visita medica per sorveglianza sanitaria di lavoratori e lavoratrici fragili direttamente all'Inail, mediante i servizi online.