INAIL: fondo perduto fino a 10.000 euro

di Angelo Facchini

Pubblicato il 25 novembre 2020



L’INAIL concede fino a 10.000 euro a fondo perduto ad alcuni titolari di partite IVA che ne fanno richiesta. Sono finanziati i seguenti interventi: acquisizione di apparecchiature o attrezzature che garantiscano il distanziamento tra i lavoratori e tra lavoratori e utenti esterni al cantiere; dispositivi per la protezione di ciascun lavoratore e macchinari e dispositivi utili alla sanificazione degli ambienti di lavoro; acquisto degli strumenti che consentano il controllo degli accessi o che rilevino possibili stati di contagio. Rientrano le effettuate dal 19 marzo 2020 fino al momento di presentazione della domanda, e per i cantieri avviati entro il 1° febbraio 2021. La domanda si potrà inoltrare tramite il servizio online Invitalia del Ministero dell’Economia.