Fatture false: attenzione alle e-mail truffa

di Angelo Facchini

Pubblicato il 28 gennaio 2020

Il MISE avverte sulla possibilità di arrivo di fatture false circa la registrazione dei marchi. Stanno arrivando e-mail ingannevoli con la richiesta di versamento all’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi. La comunicazione è falsa, in caso di ricevimento rivolgersi subito alla Linea Diretta Anticontraffazione per comunicarne la ricezione.