Fattura elettronica forfettari: niente sanzioni fino al 30 settembre per ritardata emissione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 11 luglio 2022

Per la “nuova” fatturazione elettronica dei forfettari le sanzioni sono ridotte per i primi tre mesi. Si legge: “Per il terzo trimestre del periodo d’imposta 2022, le sanzioni di cui all’articolo 6, comma 2, del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 471, non si applicano ai soggetti ai quali l’obbligo di fatturazione elettronica è esteso a decorrere dal 1° luglio 2022, se la fattura elettronica è emessa entro il mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione”.