Emergenza imprese: previsti ristori per 360 milioni di euro

di Angelo Facchini

Pubblicato il 21 gennaio 2022

Un nuovo decreto ristori è in fase di emissione: sono 360 milioni di euro quelli destinati alle attività produttive colpite dalla pandemia. Interessato il commercio al dettaglio, a cui vengono destinati contributi a fondo perduto per 200 milioni; si estende il credito d'imposta per le rimanenze di magazzino nei settori tessile-moda-accessori anche ai dettaglianti (100 milioni); aiuti per il settore auto (450 milioni).