Efficienza energetica: fondo alle imprese che migliorano l’efficientamento

di Angelo Facchini

Pubblicato il 19 dicembre 2022

Un decreto interministeriale 21 ottobre 2022 Mef-Mimit-Mite, in corso di pubblicazione in GU, mette a disposizione 150 milioni di euro sotto forma di contributi a fondo perduto a favore delle imprese e del made in Italy di qualsiasi dimensione operanti su tutto il territorio nazionale per migliorare l'efficienza energetica necessaria a svolgere l'attività aziendale. Per accedervi le imprese interessate dovranno effettuare un cambiamento del processo produttivo complessivo dell'unità produttiva oggetto dell'investimento attraverso l'implementazione di soluzioni e tecnologie atte a consentire una maggiore efficienza energetica anche attraverso il riciclo e il riuso di materiali produttivi e materie prime.