Decreto Ristori quater: razionalizzazione della rateizzazione cartelle

di Angelo Facchini

Pubblicato il 2 dicembre 2020

Il decreto Ristori quater interviene anche in materia di rateizzazione delle cartelle. Alla presentazione della domanda vengono sospesi i termini di prescrizione e decadenza e il divieto di iscrivere nuovi fermi amministrativi e ipoteche o di avviare nuove procedure esecutive. Sale a 100.000 euro la soglia per i controlli e da 5 a 10 il numero di rate che, se non pagate, determinano la decadenza della rateizzazione. I contribuenti decaduti dai piani di rateizzazione o dalle precedenti rottamazioni delle cartelle potranno presentare una nuova richiesta di rateizzazione entro la fine del 2021.