Decreto Ristori: non trova conferma l’esonero previdenziale fino a maggio 2021

di Angelo Facchini

Pubblicato il 2 novembre 2020

Nel decreto Ristori non è confermato l’esonero dei contributi INPS per 4 mesi da fruire entro il 31 maggio 2021: era stato annunciato nel comunicato stampa del Consiglio dei Ministri del 27 ottobre 2020.