Decreto Rilancio: autocertificazione per semplificare i processi amministrativi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 12 maggio 2020

Nel decreto Rilancio, di prossima approvazione, viene prevista la possibilità di presentare un’autocertificazione per semplificare l’iter procedurale nei confronti della PA. Sarebbero coinvolti tutti i procedimenti di carattere amministrativo avviati nei confronti delle pubbliche amministrazioni, le domande aventi ad oggetto agevolazioni fiscali, finanziarie e del lavoro, a fronte dei quali basterebbe presentare l’autocertificazione in sostituzione di ogni tipo di documentazione comprovante i requisiti soggettivi ed oggettivi richiesti dalla normativa di riferimento, anche in deroga ai limiti previsti dagli stessi o dalla normativa di settore.