Debiti contributivi: Inail e Inps abbassano i tassi di dilazione

Per effetto del calo del tasso d’interesse fissato dalla banca centrale europea, fissato al 4,25%, scende il tasso d’interesse dovuto sulle dilazioni, da oggi al 10,25%. Le sanzioni civili scendono al 9,75%. Lo hanno comunicato Inail e Inps nelle rispettive circolari n. 13 e n. 71 dell’11 giugno 2024.

12 giugno 2024