Contributi artigiani e commercianti: proroga ed esenzione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 maggio 2021



Il 16 maggio 2021 (17 per via della festività) è il termine ordinario per pagare la prima rata dei contributi INPS dovuti dagli iscritti alla gestione artigiani e commercianti. L’esonero da 3.000 euro dei contributi INPS 2021 previsto dal decreto attuativo firmato dal Ministero del Lavoro il 7 maggio, ma non ancora in Gazzetta Ufficiale, determinerà un rinvio della scadenza, che dovrebbe slittare ad agosto (notizia data dal Ministro del Lavoro Orlando durante un’intervista televisiva). L’ufficialità della proroga è attesa con il decreto Sostegni bis, che, come nella migliore tradizione, vedrà la luce a ridosso della scadenza….