Contratti a termine: l’Ispettorato chiarisce sulla proroga

Contratti a termine: l’Ispettorato chiarisce sulla proroga

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, nella nota n. 713 del 16 settembre 2020, ha chiarito la portata del disposto del decreto Agosto riguardo la proroga dei contratti a termine senza causale. Nel rispetto dei 24 mesi è possibile “allungare” i tempi del contratto a termine a-causale anche se è già stato raggiunto il limite delle quattro volte imposto dalla norma di riferimento. La scadenza del 31 dicembre 2020 indicata nel decreto riguarda solo la formalizzazione della proroga e del rinnovo e non il contratto stesso.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it