Condono cartelle esattoriali: il programma del nuovo Governo

di Angelo Facchini

Pubblicato il 4 ottobre 2022

Si è parlato molto di un nuovo condono delle cartelle esattoriali. Con il nuovo governo si ipotizza l’introduzione di un maxi condono fino all’80% delle cartelle esattoriali di piccolo importo. Se verrà approvata, questa soluzione porterebbe alla cancellazione delle cartelle di debito di somme inferiori a 1.000 euro, uno sconto dell’80% su quelle fino a 3.000 euro, e una rateizzazione automatica per 10 anni per quelle di importo superiore con una maggiorazione del 5% in sostituzione di sanzioni e interessi.